Crea sito

Linux mint debian edition

Share:
Share

Linux mint ha rilasciato la versione basata su debian (lmde) con preinstallati i DE mate e cinnamon oppure c’è la versione con il solo xfce.

Io ho provato la versione con mate e cinnamon e ne sono rimasto colpito positivamente poichè è già pronta all’uso con tante applicazioni (firefox, gimp,  vlc ….) , codec già installati e soprattutto con mate che ricorda i bei tempi di gnome 2…. Mi piace anche la scelta di non rilasciare aggiornamenti giornalieri, ma di rislasciare degli update pack perchè non essendo la mia distribuzione principale non mi piace l’idea che ogni volta che la avvio ho mille aggiornamenti da fare.

Insomma installata il sistema è tutto pronto e non ci sono centinaia di Megabyte di aggiornamenti da fare nonostante la distribuzione sia stata rilascia un po’ di tempo fa. L’unico problema incontrato è stato il fatto di essermi ritrovato con unkernel vecchio 3.2 (486) con la versione per pc datati e quindi  mi trovava una sola cpu del pc Comunque ho risolto subito installando il kernel 3.2 (686). Con questo kernel ho avuto un problema di compatibilità con una tavoletta grafica, così ho installato il kernel liquorix per avere il 3.4 e finalmente tutto funziona (ora dovrò reinstallare i driver nvidia ad ognini aggiornamento del kernel, ma pazienza….).

Comunque la distro è rapida stabile ed ha già configurati i vari cpufreq, e fancontrol quindi il pc rimane abbastanza silenzioso e controlla la frequenza della cpu.

Infine graficamente ha il classico tema di mint che personalmente trovo molto elegante.

Insomma lmde con mate è da provare e se siete dei nostalgici di gnome 2 mate vi conquisterà ;)

Qui la pagina del download 

 

 

 

One Response to “Linux mint debian edition”

  1. shoe lifts scrive:

    I’ve been surfing on-line more than three hours as of late, yet I by no means found any fascinating article like yours. It’s beautiful price enough for me. In my opinion, if all website owners and bloggers made just right content material as you did, the net will likely be much more helpful than ever before.

Leave a Response

*